Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘preadolescenza’ Category

20131122-012500.jpg
Più i figli crescono e più la condivisione dellle regole diventa l’elemento centrale che sta alla base di una buona convivenza.
Una sana partecipazione collaborativa tra i vari membri della famiglia è uno tra gli obiettivi che ci dobbiamo porre come educatori.
In casa nostra a grandi linee, funziona nel modo seguente:
– per prima cosa si indice una ‘riunione di famiglia’, in cui si espone quello che si ritiene essere il problema (nel nostro caso, per esempio, troppo tempo speso davanti al computer);
– si mettono in comune le motivazioni che hanno portato alla riflessione (e quindi si evidenzia il fatto che siamo sempre nervosi, comunichiamo sempre meno, il rendimento scolastico è, in generale, scarso);
– si evidenziano gli obiettivi che si ritiene opportuno raggiungere (meno nervosismo, migliore cimunicazione e migliori risultati scolastici);
– si chiede aiuto a tutti, proponendo di contribuire con delle idee, per stabilire nuove refole condivise, e il metodo giusto oer mantenerle (autoregolamentare l’uso del computer con un tempo stabilito, per esempio scandito da una sveglia…).

Non è affatto scontato che quello che si stabilisce venga poi rispettato, ma l’occasione che ne scaturisce diventa comunque un momento di condivisione forte che fa crescere la famiglia.

articolo pubblocato su lenuovemamme.it

Annunci

Read Full Post »

Qualche pensiero sul tema del futuro degli adolescenti, delle loro emozioni, paure, speranze ecc. diviso in più post perché di cose in effetti da dire sono molte.
Cominciamo con il primo qui nella mia rubrica sul Magazine LNM

Read Full Post »

20130802-135832.jpgUna riflessione che ho già fatto in passato. In qualche modo rispolvero quelle sensazioni e senza entrare nello specifico di una religione piuttosto che un’altra, ripropongo la solita domanda: è possibile credere in un Dio, per un ragazzo di oggi?
Non che sia una domandona intendiamoci, ma alla luce dell’evento della GMG appena conclusosi è tornato molto di moda. Un contributo notevole lo si deve a questo papa, che ha ridato vita ad un evento che la mia generazione ricorda come esclusivo di Giovanni Paolo II.
Un papa si strada mi verrebbe da dire. E, citando un sacerdote incontrato su tw Pascual Chavez, se papa Giovanni Paolo II riempì di giovani le piazze, Benedetto XVI illuminò le loro menti col suo magistero, Papa Francesco li invia al mondo.

Qui le mie riflessioni sulla ribrica LNM

Read Full Post »

20130717-233321.jpgEd anche quest’anno alle prese con la preparazione degli zaini. Solo due, fortunatamente dal punto di vista pratico, peccato non quattro zaini come una volta, dal punto di vista delle opportunità. Mi spiego, fino a due anni fa la metà di luglio in casa era un caos: quattro zaini, quattro divise, quattro gavette, posate, borracce, sacchi a pelo, ecc. ecc. ecc. tutto moltiplicato per i quattro figli. Una cambogia, come direbbero Latte e i suoi Derivati (Lillo&Greg)! E poi un via vai di squadriglie, di capi scout, di lupetti per casa per preparare il materiale comune.

(altro…)

Read Full Post »

20130419-104841.jpgIl passaggio dalla pre all’ – adolescenza della figlia n. 4 mi sta portando all’esaurimento. Si perché questa è la fase che comunemente io chiamo da ‘bimbominkia’. Per esorcizzare il momento (che comunque è sempre meno innocuo della piena adolescenza) ne ho scritto sulla rubrica delle LNM

Read Full Post »

Fatti di cronaca legati al ‘bullismo’ ultimamente si moltiplicano coinvolgendo adolescenti di varia età ed estrazione sociale. Il ‘bullo’ ha una connotazione ben precisa e non dipende sempre dal degrado in cui vive. È un fenomeno in crescita legato anche al mondo dei social.
Facebook diventa il luogo delle prese in giro, di umiliazioni, di video postati su youtube, in una parola parliamo del fenomeno del CYBERBULLING.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »